Natura 2000 in the Po Delta

Il delta del fiume Po racchiude il più complesso sistema nazionale di zone umide. Vaste porzioni delle zone umide originariamente presenti sono state bonificate. Le valli residue non sono state oggetto di bonifica in quanto utilizzate per l'attività di vallicoltura estensiva, il cui principio base è l'allevamento del pesce in ambiente naturale. Un elemento fondamentale per la conservazione di questi siti è quindi il proseguimento dell'attività di vallicoltura, e di conseguenza il coinvolgimento di tutti i soggetti che si dedicano a tale attività. Inoltre l'assetto delle proprietà nel delta del Po è molto vario, sono presenti sia valli di proprietà privata sia valli di proprietà pubblica. Con questo progetto si avvia anche un processo di condivisione e compartecipazione degli obiettivi di conservazione dei siti della Rete Natura 2000 tra proprietari privati ed Enti gestori dei siti Natura 2000.

Titolo del progetto Natura 2000 in the Po Delta - Conservation of habitats and species in the Natura 2000 sites in the Po Delta - LIFE09 NAT/IT/000110
Durata 01-settembre 2010 - 30-luglio 2014
Budget totale 4,344,770.00 €
Contributo comunitario 2,172,385.00 €
Localizzazione del progetto Emilia-Romagna e Veneto