Obiettivi

L'obiettivo generale di progetto è la conservazione in uno stato soddisfacente ai sensi della Direttiva Habitat alcune vaste aree umide del delta del fiume Po caratterizzate dall'habitat lagune costiere*, Salicornia and other annuals colonising mud and sand, Mediterranean salt meadows (Juncetalia maritimi), Mediterranean and thermo-Atlantic halophilous scrubs (Sarcocornetea fruticosi), Mediterranean salt steppes (Limonietalia)* e varie specie di uccelli, anfibi e rettili ad esse associate.

Al raggiungimento di tale obiettivo concorrono gli obiettivi di seguito elencati.

  • L'avvio di un processo di condivisione e compartecipazione agli obiettivi di conservazione dei siti della Rete Natura 2000 tra proprietari privati ed Enti pubblici, in cui le produzioni ecocompatibili rappresentano un aspetto fondamentale per la conservazione dei siti stessi.
  • Il miglioramento della circolazione idrica nelle Valli di Comacchio e nella Sacca di Scardovari (miglioramento dello status di conservazione dell'habitat lagune costiere*), in Valle Bagliona e Valle Cà Pisani (miglioramento dello status di conservazione del mosaico di habitat).
  • La realizzazione di circa 8,7 ettari di nuovi siti di nidificazione per Sterna albifrons, Sterna sandvicensis, Sterna hirundo, Gelochelidon nilotica, Charadrius alexandrinus, Recurvirostra avosetta, Larus genei, Larus melanocephalus, Alcedo atthis
  • La realizzazione di nuovi siti di riproduzione per Pelobates fuscus insubricus*, ed il miglioramento di siti riproduttivi Emys orbicularis.